Home E Un’Isola un Continente E SUPRAMONTE: L’ACQUA E LA ROCCIA>LUNGO LA CODULA 

arriviamo a Sedda ar Vaccas  | verso Urtaddala  | a Giunturas  | lungo la codula | nella gola di Gorroppu 
l’itinerario da stampare 

LUNGO LA CODULA: SPLENDIDI OLEANDRI, ONTANI NERI E PROFONDI CANYONS

Da Giunturas si prosegue lungo il percorso della codula, via via più angusto, tra splendidi oleandri e filari di ontano nero.

I grandi massi levigati lasciano intuire la furia delle piene.
L’acqua, che durante i temporali vi converge in grandi quantità dalle Codule Orbisi, Flumineddu e Titione prima di infilarsi nel canyon sempre più stretto, esercita una pressione sulle rocce che smuove e leviga in continuazione.